La creatura di Frankenstein ai piedi della Fortezza di Salisburgo

Salisburgo merita sempre una deviazione. Non solo per la sua unicità storica e architettonica. Gli appassionati di teatro troveranno anche una serie di eventi che vale la pena vedere, anche al di fuori del festival.

Quando il risotto comincia a profumare

Quando il risotto comincia a profumare

Carmen C. Kruse e Manuel Zwerger hanno realizzato l’impresa di accoppiare una performance VR con un’esperienza dal vivo. Incontri di cucina europea: VR_Bania è diventata un’esperienza non solo teatrale ma anche epicurea per il pubblico in occasione del ‘Musiktheatertage Wien’.

leggi tutto
Chornobyldorf – uno sguardo al passato e uno al futuro

Chornobyldorf – uno sguardo al passato e uno al futuro

La minaccia alla terra rappresentata dal progresso tecnologico, forme ibride di esseri umani che praticano generi artistici che tuttavia non potranno mai essere animati da loro, ma “Chornobyldorf” contiene tutto questo e molto di più. Oltre a tutte le intenzioni artistiche, il pezzo è anche un forte impegno nei confronti dell’Europa.

leggi tutto
Un sacrificio ricorrente in una nuova veste

Un sacrificio ricorrente in una nuova veste

Dada Masilo, ballerina e coreografa sudafricana, si è fatta conoscere negli ultimi anni con nuove interpretazioni di balletti classici. Con “Swanlake”, “Carmen” e “Giselle”, ha creato profumi interpretativi forti e nuovi. Con “The Sacrifice”, un nuovo arrangiamento del “Sacre du Printemps”, ha voluto esplorare quali sacrifici siamo disposti a fare oggi.

leggi tutto
Scomparsi i donatori d’impulso

Scomparsi i donatori d’impulso

Nel 2022, il Festival Impulstanz aveva invitato a Vienna Lenio Kaklea, un ballerino e coreografo greco, come aveva fatto diverse volte in precedenza. A lei si è unito il pianista e compositore francese di origine britannica, Orlando Bass, che si è esibito dal vivo su un pianoforte preparato.

leggi tutto
Ricordi in fuga

Ricordi in fuga

Quest’anno, il Festival Impulstanz presenta le produzioni dei grandi della danza internazionale come un flusso ininterrotto. Wim Vandekeybus è stato rappresentato con due nuove opere. Dopo il suo spettacolo ‘Le mani non toccano il tuo prezioso me’, ha mostrato ‘Scattered Memories’ al Volkstheater – una retrospettiva di 35 anni di Ultima Vez.

leggi tutto
Animalismo e calcolo freddo

Animalismo e calcolo freddo

Oscuro, minaccioso, sonnambolico, potente e poetico. Ecco come si presenta “Le mani non toccano il tuo prezioso me”, con il sottotitolo omonimo “L’universo mescolato di Wim Vandekeybus, Charo Calvo & Olivier de Sagazan”.

leggi tutto
Il Libro della Giungla – ripensato

Il Libro della Giungla – ripensato

Con “Jungle Book reimagined”, Akram Khan ha creato una storia del classico di Rudyard Kipling che è stata rivista in termini di contenuti. Progettato come un grande spettacolo di danza, conquisterà sicuramente i palcoscenici di tutto il mondo.

leggi tutto
Una campagna elettorale per gli animali

Una campagna elettorale per gli animali

Quando si tratta di votare, c’è l’imbarazzo della scelta nel vero senso della parola. Destra, sinistra, moderato, alto o basso, partito affermato o nuovo – dovreste almeno familiarizzare con i loro programmi elettorali. Il Teatro Schubert, specializzato in teatro di marionette per adulti, presenta al suo pubblico una sorpresa speciale con “Campagna elettorale degli animali”.

leggi tutto
Che tempi!

Che tempi!

Negli anni dell’era Trump, in tutto il mondo abbiamo imparato a conoscere il concetto di fake-news. Tanto che ora pensiamo di dover adottare la menzogna per sopravvivere nella società. Martin Gruber e il suo gruppo hanno analizzato da vicino il fenomeno. Ma non solo questo.

leggi tutto
Non è per i deboli di cuore

Non è per i deboli di cuore

Il sangue vuole il sangue. Questa frase tratta da “Macbeth. Dopo William Shakespeare” di Heiner Müller è stato preso più che alla lettera dal regista Stephan Rottkamp. La produzione dell’opera allo Schauspielhaus di Graz inizia in modo cruento e finisce in modo cruento. Nel mezzo: Sangue a fiumi.

leggi tutto
L’orrore non si svolge solo in teatro

L’orrore non si svolge solo in teatro

L’abuso di potere inizia in famiglia e da lì si trasmette. Con “L’etang / Der Teich”, Gisèle Vienne è riuscita a creare un adattamento altamente emotivo dell’omonima opera teatrale di Robert Walser. Mostra come i bambini siano emotivamente in balia dei genitori e quanto soffrano quando vengono privati dell’amore.

leggi tutto
Quando il risotto comincia a profumare

Quando il risotto comincia a profumare

Carmen C. Kruse e Manuel Zwerger hanno realizzato l’impresa di accoppiare una performance VR con un’esperienza dal vivo. Incontri di cucina europea: VR_Bania è diventata un’esperienza non solo teatrale ma anche epicurea per il pubblico in occasione del ‘Musiktheatertage Wien’.

leggi tutto
Chornobyldorf – uno sguardo al passato e uno al futuro

Chornobyldorf – uno sguardo al passato e uno al futuro

La minaccia alla terra rappresentata dal progresso tecnologico, forme ibride di esseri umani che praticano generi artistici che tuttavia non potranno mai essere animati da loro, ma “Chornobyldorf” contiene tutto questo e molto di più. Oltre a tutte le intenzioni artistiche, il pezzo è anche un forte impegno nei confronti dell’Europa.

leggi tutto
Un sacrificio ricorrente in una nuova veste

Un sacrificio ricorrente in una nuova veste

Dada Masilo, ballerina e coreografa sudafricana, si è fatta conoscere negli ultimi anni con nuove interpretazioni di balletti classici. Con “Swanlake”, “Carmen” e “Giselle”, ha creato profumi interpretativi forti e nuovi. Con “The Sacrifice”, un nuovo arrangiamento del “Sacre du Printemps”, ha voluto esplorare quali sacrifici siamo disposti a fare oggi.

leggi tutto
Scomparsi i donatori d’impulso

Scomparsi i donatori d’impulso

Nel 2022, il Festival Impulstanz aveva invitato a Vienna Lenio Kaklea, un ballerino e coreografo greco, come aveva fatto diverse volte in precedenza. A lei si è unito il pianista e compositore francese di origine britannica, Orlando Bass, che si è esibito dal vivo su un pianoforte preparato.

leggi tutto
Ricordi in fuga

Ricordi in fuga

Quest’anno, il Festival Impulstanz presenta le produzioni dei grandi della danza internazionale come un flusso ininterrotto. Wim Vandekeybus è stato rappresentato con due nuove opere. Dopo il suo spettacolo ‘Le mani non toccano il tuo prezioso me’, ha mostrato ‘Scattered Memories’ al Volkstheater – una retrospettiva di 35 anni di Ultima Vez.

leggi tutto
Animalismo e calcolo freddo

Animalismo e calcolo freddo

Oscuro, minaccioso, sonnambolico, potente e poetico. Ecco come si presenta “Le mani non toccano il tuo prezioso me”, con il sottotitolo omonimo “L’universo mescolato di Wim Vandekeybus, Charo Calvo & Olivier de Sagazan”.

leggi tutto
Il Libro della Giungla – ripensato

Il Libro della Giungla – ripensato

Con “Jungle Book reimagined”, Akram Khan ha creato una storia del classico di Rudyard Kipling che è stata rivista in termini di contenuti. Progettato come un grande spettacolo di danza, conquisterà sicuramente i palcoscenici di tutto il mondo.

leggi tutto
Una campagna elettorale per gli animali

Una campagna elettorale per gli animali

Quando si tratta di votare, c’è l’imbarazzo della scelta nel vero senso della parola. Destra, sinistra, moderato, alto o basso, partito affermato o nuovo – dovreste almeno familiarizzare con i loro programmi elettorali. Il Teatro Schubert, specializzato in teatro di marionette per adulti, presenta al suo pubblico una sorpresa speciale con “Campagna elettorale degli animali”.

leggi tutto
Che tempi!

Che tempi!

Negli anni dell’era Trump, in tutto il mondo abbiamo imparato a conoscere il concetto di fake-news. Tanto che ora pensiamo di dover adottare la menzogna per sopravvivere nella società. Martin Gruber e il suo gruppo hanno analizzato da vicino il fenomeno. Ma non solo questo.

leggi tutto
Non è per i deboli di cuore

Non è per i deboli di cuore

Il sangue vuole il sangue. Questa frase tratta da “Macbeth. Dopo William Shakespeare” di Heiner Müller è stato preso più che alla lettera dal regista Stephan Rottkamp. La produzione dell’opera allo Schauspielhaus di Graz inizia in modo cruento e finisce in modo cruento. Nel mezzo: Sangue a fiumi.

leggi tutto
L’orrore non si svolge solo in teatro

L’orrore non si svolge solo in teatro

L’abuso di potere inizia in famiglia e da lì si trasmette. Con “L’etang / Der Teich”, Gisèle Vienne è riuscita a creare un adattamento altamente emotivo dell’omonima opera teatrale di Robert Walser. Mostra come i bambini siano emotivamente in balia dei genitori e quanto soffrano quando vengono privati dell’amore.

leggi tutto
Quando il risotto comincia a profumare

Quando il risotto comincia a profumare

Carmen C. Kruse e Manuel Zwerger hanno realizzato l’impresa di accoppiare una performance VR con un’esperienza dal vivo. Incontri di cucina europea: VR_Bania è diventata un’esperienza non solo teatrale ma anche epicurea per il pubblico in occasione del ‘Musiktheatertage Wien’.

leggi tutto
Chornobyldorf – uno sguardo al passato e uno al futuro

Chornobyldorf – uno sguardo al passato e uno al futuro

La minaccia alla terra rappresentata dal progresso tecnologico, forme ibride di esseri umani che praticano generi artistici che tuttavia non potranno mai essere animati da loro, ma “Chornobyldorf” contiene tutto questo e molto di più. Oltre a tutte le intenzioni artistiche, il pezzo è anche un forte impegno nei confronti dell’Europa.

leggi tutto
Un sacrificio ricorrente in una nuova veste

Un sacrificio ricorrente in una nuova veste

Dada Masilo, ballerina e coreografa sudafricana, si è fatta conoscere negli ultimi anni con nuove interpretazioni di balletti classici. Con “Swanlake”, “Carmen” e “Giselle”, ha creato profumi interpretativi forti e nuovi. Con “The Sacrifice”, un nuovo arrangiamento del “Sacre du Printemps”, ha voluto esplorare quali sacrifici siamo disposti a fare oggi.

leggi tutto
Scomparsi i donatori d’impulso

Scomparsi i donatori d’impulso

Nel 2022, il Festival Impulstanz aveva invitato a Vienna Lenio Kaklea, un ballerino e coreografo greco, come aveva fatto diverse volte in precedenza. A lei si è unito il pianista e compositore francese di origine britannica, Orlando Bass, che si è esibito dal vivo su un pianoforte preparato.

leggi tutto
Ricordi in fuga

Ricordi in fuga

Quest’anno, il Festival Impulstanz presenta le produzioni dei grandi della danza internazionale come un flusso ininterrotto. Wim Vandekeybus è stato rappresentato con due nuove opere. Dopo il suo spettacolo ‘Le mani non toccano il tuo prezioso me’, ha mostrato ‘Scattered Memories’ al Volkstheater – una retrospettiva di 35 anni di Ultima Vez.

leggi tutto
Una campagna elettorale per gli animali

Una campagna elettorale per gli animali

Quando si tratta di votare, c’è l’imbarazzo della scelta nel vero senso della parola. Destra, sinistra, moderato, alto o basso, partito affermato o nuovo – dovreste almeno familiarizzare con i loro programmi elettorali. Il Teatro Schubert, specializzato in teatro di marionette per adulti, presenta al suo pubblico una sorpresa speciale con “Campagna elettorale degli animali”.

leggi tutto
Che tempi!

Che tempi!

Negli anni dell’era Trump, in tutto il mondo abbiamo imparato a conoscere il concetto di fake-news. Tanto che ora pensiamo di dover adottare la menzogna per sopravvivere nella società. Martin Gruber e il suo gruppo hanno analizzato da vicino il fenomeno. Ma non solo questo.

leggi tutto
Non è per i deboli di cuore

Non è per i deboli di cuore

Il sangue vuole il sangue. Questa frase tratta da “Macbeth. Dopo William Shakespeare” di Heiner Müller è stato preso più che alla lettera dal regista Stephan Rottkamp. La produzione dell’opera allo Schauspielhaus di Graz inizia in modo cruento e finisce in modo cruento. Nel mezzo: Sangue a fiumi.

leggi tutto

Dieser Artikel ist auch verfügbar auf: Tedesco Francese Inglese

Pin It on Pinterest